3) Ho dato adipe ai fraintendimenti

di Andrea Devis

Poi capitano dei giorni in cui all’improvviso mi ricordo della mia massima “non lasciare che le cose che non hai rovinino il piacere dato da quelle che hai o che ti sei conquistato” e tutto torna a essere più chiaro. Aspetto quei giorni, perché per ora tutto mi sembra immobile. Mi sembra che le persone siano immobili e che nulla sia in procinto di cambiare. So quello che voglio, e questa è già una gran cosa. Il fatto che non accada nulla non è di per sé cosa negativa. Quando iniziano a capitare cose spiacevoli, allora sì che rimpiangi i momenti in cui non accadeva nulla e tutto era statico; anche se in quei momenti avresti preferito che accadesse qualcosa, di diverso da quello che ti è poi effettivamente successo, però.

Annunci